OMELIA DEL DIACONO BRUNO MARTINO – UNA RIFLESSIONE SULLA LETTERA ENCICLICA DI PAPA FRANCESCO “LAUDATO SI!”.

omelia2Benvenuti amici cari nell’Oasi S. Daniele a San Zenone degli Ezzelini, edificata dopo lunghe lotte delle popolazioni di San Zenone, di Mussolente e del comprensorio, insieme all’Amministrazione Comunale, per evitare la realizzazione, in questo luogo dove stiamo celebrando la Santa Messa, di una discarica di fanghi industriali. Ancora una volta in quest’Oasi siamo riuniti per ringraziare tutti insieme il Signore per aver permesso di evitare la devastazione che avrebbero procurato i veleni chimici che qui la mano predatrice e irriverente dell’uomo verso questa nostra Madre Terra, in questo luogo d’incanto, avrebbe riversato.

Abbiamo ascoltato il brano del Vangelo che parla della indissolubilità dell’unione tra uomo e donna, dello sposo e della sposa, “che fin dall’inizio della creazione Dio ha creato maschio e femmina”, argomento sempre di grande interesse per le fondamenta della nostra società, anche con riferimento alle ultime dispute pubbliche in materia. Gesù si rivolge e risponde con determinazione e chiarezza ai soliti farisei che vorrebbero metterlo in difficoltà. E lo fa senza esitazione alcuna come senza esitazione anche ai nostri giorni farebbe.  Abbiamo infine ascoltato dal Libro della Genesi che Il Signore Dio condusse ed affidò all’essere umano tutto ciò che aveva creato.

A proposito di sposi e spose e di indissolubilità del loro legame d’amore, amici cari, diciamo intanto che Dio ha creato l’umanità per un solo motivo: …. perché diventi la sua Sposa. E la Creazione del mondo e dell’Universo è per le Nozze, è la meravigliosa stanza nuziale degli sposi, cioè, ripeto, Dio e l’umanità. Le numerose riletture dell’Antico e del Nuovo Testamento trovano il loro centro focale e interpretativo appunto nel paradigma nuziale. E’ significativo ad esempio che l’intero scopo della creazione, per Sant’Efrem, sia rivestire Adamo, che rappresenta, ripeto, nella mentalità semitica, l’intera umanità, della sua splendida veste nuziale di gloria».

Leggi tutto: Messa all’oasi “Laudato SI!” del 4 ottobre 2015

sentieri naturaL'associazione Sentieri Natura "Parco degli Ezzelini" organizzano in collaborazione con l'amministrazione Comunale di San Zenone degli Ezzelini la storica "Castagnata".

Vi aspettiamo tutti presso la Sala "Papa Luciani" della Parrocchia di San Zenone il giorno 17 ottobre 2015 alle ore 20.30.

In occasione di questa storica "castagnata" verrà presentato il nuovissimo (in fase di attuazione) sito web www.sentierinaturasanzenone.it. La proiezione e presentazione del nuovissimo DVD "Le fioriture della Pedemontana del Grappa". Al termine della presentazione del sito web e della proiezione del DVD si svolgerà la tradizionale "Castagnata". Tutta la cittadinanza di San Zenone (e chi non lo è) sono invitati a partecipare. Vi aspettiamo numerosi come sempre.

La serata sarà presentata dal presidente Mario Seminati e dal Diacono Bruno Martino.

Leggi tutto: Sabato 17 ottobre Castagnata 2015

"Guida per la conoscenzxa delle singole specie, loro uso in cucina, nella tradizione contadina, nelle loro valenze officinali". Il corso si articolerà in quattro lezioni gratuite tenute dal naturalista Bruno Martino, per conoscere circa 370 specie di fiori presenti nel nostro territorio.

Ogni serata sarà corredata da proiezioni di slide e filmanti.

Al termine dell'ultima serata saranno consegnati, a coloro che avranno frequentato interamente il corso, gli Attestati di partecipazione.

Corso aperto a ragazzi, giovani e adulti del nostro comune e non, ed anche a coloro che fossero interessati alla formazione per diventare guide turistiche di Mussolente.

Il corso avrà luogo unicamente al raggiungimento di almeno 25 iscritti, si terrà presso la biblioteca comunale di Mussolente in via Firenze, 11/a (vedi volantino per le date)

 

 

 

Laudato Sì! Seguendo le orme del poverello di Assisi, Papa Francesco ci invita con questa enciclica, a cambiare i nostri stili di vita, per rinnovare l'umanità e custodire la nostra "casa comune", Madre Terra.

L'Oasi di San Daniele nasce anche da questi valori e l'azione più bella per ringraziare il Creatore di questo dono è celebrare la Santa Messa qui, in questo luogo d'incanto.

L'omelia sara' tenuta dal Diacono Bruno Martino.

Domenica 4 ottobre 2015 - ore 16.00

 

Dopo la celebrazione saranno benedetti gli animali presenti in onore di San Francesco loro protettore.

Alle ore 15.00 visita guidata alla scoperta dell'Oasi e del nuovo percorso sensoriale (da percorrere, se volte a piedi nudi)

Chi sta visitando il sito

Abbiamo 2 visitatori e nessun utente online

Cartine Sentieri Natura San Zenone

castellaro

lorenzo

collalto

ru
JSN Solid template designed by JoomlaShine.com